Una testimonianza

Home  /  News  /  Diario di Bordo  /  Current Page

Sono una mamma separata, con tre figli, alla ricerca di un nuovo futuro per noi.

Nel mese di luglio 2013 mi è stata proposta l’opportunità di vivere in un’abitazione diversa: il CONDOMINIO SOLIDALE. Immediatamente ho pensato che fosse il solito progetto ideato sulla carta ma non conseguito nella realtà. Possibile che ci fosse un posto dove l’individualismo non regna sovrano?

Ebbene sì. Io e i miei figli abbiamo trovato ciò che per noi è “CASA”.

Un luogo fatto di persone, di incontro, di scambio, di sostegno, di aiuto, consapevoli che qui esistono le porte ma solo per non far entrare il freddo. Non abbiamo trovato dei condomini ma degli amici.

Mi auguro di riuscire a portare questa esperienza fuori di qua per far vedere che tenendo aperta quella porta ciò che entra è una rinnovata umanità.

Raffaella


Post Tags: , , ,



Sponsor