Tombolata di Pasqua

Home  /  News  /  Diario di Bordo  /  Current Page

Fatta una volta, diventa di dovere: giovedì Santo abbiamo proposto la Tombolata, armate di megafono e meganumeri con l’aiuto di 2 giovani abitanti che hanno passato il tempo a mostrare numeri ai piani alti, laddove nonostante il megafono, l’orecchio non coglieva bene i suoni. Al termine del pomeriggio, tra Silvie ci siamo scambiate alcune riflessioni: c’era meno gente dell’anno scorso… per fortuna, perché siamo un po’ meno reclusi; però mancava C… e anche A… eh… vero, passano gli anni, e per i piani alti anche più velocemente… comunque a noi pareva di vederle lì, affacciate alla balconata; hai visto Puma? Ormai non teme più nessuno e fa proprio il gatto di casa, mettendosi nell’unico punto in cui può dar fastidio: sopra i numeri! E chissà… magari l’anno prossimo faremo ancora la tombolata, speriamo però tutti in cortile, anche con gli ex abitanti, senza così tanta distanza necessaria ma faticosa. All’anno prossimo allora!

Le Silvie


Post Tags: , ,



Sponsor