Senza chiudere gli occhi

Home  /  News  /  La voce del Coordinatore  /  Current Page

“Chiudi quei benedetti occhi di pesce”.  “Ma non posso. Se tu vedessi quello che vedo io, non li potresti chiudere”

E’ la frase che ho tratto da libro di Erri de Luca, “I pesci non chiudono gli occhi” per fare gli auguri di Natale da parte della mia cooperativa. Vuole essere un invito a tutti di non avere paura e chiudere gli occhi, di non avere timore nel vedere, anche quando il vedere costa fatica, quando il vedere implica il non poter tacere, quando il vedere risulta scomodo. Ma solo vedendo e guardando possiamo essere consapevoli delle nostre azioni, di quelle di chi ci sta intorno e forse possiamo allora fare qualcosa per promuovere un pochino il cambiamento. Di cambiamento parliamo spesso qui in condominio e di questo cambiamento vogliamo però essere protagonisti, non subirlo, esserne protagonisti con la fatica che questo ci procura, ma senza chiudere gli occhi.

Auguri a tutti, con gli occhi bene aperti.

Andrea T.


Post Tags: , ,



Sponsor