Non perdiamo le abitudini, modifichiamole!

Home  /  News  /  Diario di Bordo  /  Current Page

Lo scambio di auguri natalizio vissuto il 23 di cui vi racconteranno gli articoli a seguire vuole essere un esempio di come  in un periodo di emergenza sia possibile rinunciare a qualcosa pur mantenendone una piccola parte simbolica per il bene di tutti. È ciò che dovremmo e dovremo fare tutti, anche se questo ci costa fatica, un po’ di malinconia in più, qualche divertimento in meno, anche se  va a discapito delle relazioni lentamente e magari faticosamente create. L’importante è il pensiero, quello che ci consente di non perdere l’abitudine ad interessarci all’altro, a guardare l’altro come una parte di noi, a cercare quindi il suo bene e la sua protezione. Cari abitanti del condominio, cari amici e simpatizzanti, stappate la bottiglia a Capodanno come è abitudine, ma fatelo in sicurezza in modo da iniziare un 2021 con il piede giusto per voi, per le persone cui volete bene, per tutti.

Andrea T.


Post Tags:



Sponsor