L’attesa

Home  /  News  /  La voce del Coordinatore  /  Current Page

«Nessuno è mai stato obbligato ad aspettare qualcosa nella propria vita. L’attesa è qualcosa che ci imponiamo da noi, quando reputiamo di non esserne pronti. Nessuno è obbligato ad aspettare un treno per mezzora, se sa qual è l’orario giusto per arrivare in stazione. E, quindi, sa quando è il tempo giusto per fare o non fare le cose, senza dover aspettare alcunché».

Invece spesso, troppo spesso aspettiamo, tutti lo facciamo, per cose, occasioni diverse, per cogliere una opportunità che poi magari sfugge via, per trovare il coraggio, per il timore e la paura del nuovo. Lo fanno le nostre ospiti, lo fanno le famiglie affidatarie, lo facciamo noi professionisti. Dobbiamo imparare ad ascoltare il tempo e con questo tempo farci i conti. Questo vuole essere l’augurio per questa estate.

Andrea T.


Post Tags: , ,



Sponsor