Impariamo dai nostri errori

Home  /  News  /  Diario di Bordo  /  Current Page

E chi nella vita può dire di non aver sbagliato qualcosa? Qualcuno di più, qualcuno di meno. Qualcuno ha fatto errori con gravi conseguenze per sé e per gli altri, altri errori che sono passati inosservati.

Già al tempo dei Romani si diceva “errare humanum est, perseverare autem diabolicum” che tradotto letteralmente significa “commettere errori è umano, ma perseverare (nell’errore) è diabolico”.

Il significato è chiaro: l’errare è parte della natura umana. Questo, però, non può essere inteso come attenuante di responsabilità per ripetere lo sbaglio, quanto piuttosto un mezzo per imparare dall’esperienza.

L’augurio che mi piacerebbe farci è di sbagliare, ma di riuscire a guardare con serenità il futuro perché abbiamo compreso, assunto le nostre responsabilità,  fatto tesoro dell’esperienza.

Buon Natale e un 2022 migliore.

Andrea T


Post Tags:



Sponsor