Fiducia

Home  /  News  /  Diario di Bordo  /  Current Page

In più occasioni in questi giorni è emersa la fiducia reciproca tra abitanti dei piani alti e i professionisti del condominio. Gli 11 anni passati insieme hanno infatti permesso a ciascuno di noi di scoprire pregi e difetti, di litigare, di scherzare, di dirsi le cose come stanno a volte anche in modo duro e diretto. Non si va sempre d’accordo, come nei normali condomini, e la nostra posizione può talvolta essere di alleggerimento e supporto delle pratiche per esempio, altre volte scomoda e ingombrante. Ma la cosa più importante è che da tutto questo è nata la fiducia. In questi giorni una referente per ATC ha telefonato agli ultimi arrivati come abitanti di via Gessi. E sorpresa, alcuni di loro non si fidano, se non ci siamo noi come garanti, a far entrare “estranei” a casa loro. La referente ha quindi chiesto il mio numero di telefono, per contrattare data e ora di visita, con uno di noi presente.

Silvia C.


Post Tags: ,



Sponsor