Chi fa cosa?

Home  /  News  /  La voce del Coordinatore  /  Current Page

L’emergenza COVID ci ha lasciato una eredità, un’eredità preziosa che è quella di saper rimodulare i servizi e con essi il nostro ruolo al loro interno. A mio avviso, cosa che fa irritare molti abbastanza spesso, più nulla sarà come prima, almeno per un bel po’ e anche quando tutto sarà tornato alla normalità il ricordo ci porterà indietro nel tempo. Non è un pensiero pessimista, è un pensiero che ritengo realista e forse un po’ consapevole.

Questo ci obbligherà anche in condominio a rispondere alla domanda che è il titolo di questo articoletto. Chi farà cosa, se le esigenze cambieranno e il come rispondere ad un bisogno dovrà essere differente dal passato?

E’ questa una buona occasione per rivederci con una buona dose di autocritica e di trasparenza per migliorarci. Tutti, nessuno escluso ed iniziare un percorso nuovo.

Andrea T.


Post Tags: ,



Sponsor